VILLANS: IL MINIMO SINDACALE

Prima Categoria. Rimonta play off: i grigiorossoblù si preparano per la volata espugnando con quache ansia il terreno della Pro Molare ultima della classe


PRO MOLARE - PRO VILLAFRANCA 1 - 3 (p.t. 0-2)
Pro Molare: Andrei Albertelli Guineri, Ouhenna Guio Nanfara, Benzi A.Lorefice Kpin Guei De Rosa Maccio. All.Maurizio Fontana
Pro Villafranca: Bighi Gai Di Lauro, Crea Li Causi Demaria, Mahboub Mortazza (st 28'Cusumano) Porta Graziano Paracchino. All.Marco Farello
Reti: pt 10'Mortazza (PV) 37'Porta (PV) st 6'Kpin Guei (PM) 36'Mahboub (PV)

MOLARE (AL). Quarta vittoria consecutiva per i Villans sul terreno dell'orgoglioso fanalino di coda Pro Molare. I grigiorossoblù si presentano in riva all'Orba privi di cinque titolari: Farello provvede schierando capitan Demaria difensore centrale accanto a Li Causi (vedi foto) e lasciando debuttare il giovane Di Lauro sulla fascia sinistra. La gara si mette subito per il verso giusto con il vantaggio di Mortazza che conclude dal limite su sponda di Graziano. Sul finale di tempo arriva il raddoppio realizzato da Porta su assist di Mahboub. Nella ripresa i Villans rallentano e i padroni di casa ne approfittano accorciando le distanze con Kpin Guei: l'attaccante ghanese beneficia di un'indecisione difensiva, salta Bighi e deposita a porta sguarnita. La rete subita non tranquillizza per niente la compagine del presidente Venturini che fatica a riprendere il pallino del gioco. Informatori fidati nei pressi della panchina segnalano un Farello piuttosto alterato per la gestione del match, con minacce neanche troppo velate di sedute di allenamento a Pasqua e Pasquetta. A togliere tutti dall'imbarazzo ci pensa Mahboub che a dieci dal termine sigla il definitivo 3-1 sfruttando un cross del rientrante Cusumano. Pratica dunque archiviata in attesa del confronto post pasquale con la capolista La Sorgente: per i play off sarà vietato sbagliare.